Emanuele FISICARO si laurea in Giurisprudenza presso l’Ateneo di Pisa e in Scienze Politiche presso l’Ateneo di Roma. Fonda lo Studio Legale Fisicaro & Partners, specializzato nelle discipline di diritto bancario e tributario, penale bancario, penale commerciale, penale societario e penale tributario. In particolare, lo studio si occupa della disciplina del contrasto al riciclaggio di denaro di provenienza illecita. E docente di diritto penale commerciale e legislazione sulle misure di prevenzione e contrasto al riciclaggio di denaro presso l’Università degli Studi di Bari, e di diritto bancario di diritto penale europeo del master “European business law” presso la University of Wroclaw School of Banking. E’ presidente del “Centro Studi Antiriciclaggio& Compliance” con sede in Milano e Madrid. Ha ricoperto il ruolo di consulente alla commissione bicamerale d’inchiesta sul fenomeno delle mafie sulle altre associazioni criminali; componente della commissione per la redazione del Testo Unico sulle misure di prevenzione antimafia (presidente Prof. Giovanni Fiandaca) presso il Ministero della Giustizia; Componente della Commissione per la redazione del Testo Unico sull’Antiriciclaggio e del D. Lgv. n. 231 del 2007; coordinatore, al Ministero dell’Economia, del Tavolo tecnico per la riforma del quadro sanzionatorio ex D. Lgv. Enne. 231 del 2007. È stato componente della Commissione Antiriciclaggio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili; Componente della Commissione Antiriciclaggio del Consiglio Nazionale del Notariato. È autore di numerose monografie, di saggi e note a sentenza. Dal 2020 è Direttore della rivista “Responsabilità d’Impresa e Antiriciclaggio” edita da Wolter Kluvers. Partecipa, con impegno profuso sia sul piano didattico che su quello scientifico, come relatore a convegni, seminari e corsi.